cookie-2957985_960_720
Dieta prima di Natale
12 dicembre 2018
Mano4-www.fisiologik.it_-1
Morbo di Dupuytren: la collagenasi
8 febbraio 2019

Ti sei lasciato andare durante le feste? Hai esagerato a tavola?

indexI pranzi e le cene abbondanti di Natale e Capodanno lasceranno, purtroppo, il segno sul tuo organismo che dovrà far presto i conti non solo con l’aumento di peso, ma anche con la presenza di tossine che devono essere smaltite.

E’ opportuno, dunque, seguire una dieta depurativa, quella che ti consentirà, per l’appunto, di aiutare il tuo organismo a liberarsi di queste tossine.

Attenzione, però, perchè le diete restrittive, quelle conosciute come diete ‘detox’, sono poco consigliabili: al massimo solo per pochi giorni (max 4) e dietro consiglio del vostro medico o nutrizionista.

digiuni possono dare sollievo al vostro organismo che (finalmente) potrà riposare un po’ ma possono accentuare i problemi di carattere nutrizionale, se il solo fine è quello di dimagrire.

Meglio, dunque, una dieta ipocalorica equilibrata che possa depurare il tuo corpo e, nello stesso tempo, perdere peso senza alterare l’apporto nutrizionale.

Quali sono gli effetti di una dieta depurativa equilibrata?

Produrre effetti benefici su tutto il corpo, organi e pelle compresa.

Infatti, uno degli effetti più visibilmente evidenti di un periodo di alimentazione più leggera e ricca di vitamine, antiossidanti, fibre e acqua, la si osserverà facilmente sulla nostra pelle che diventerà luminosa e fresca, nel giro di pochissimi giorni.

Prendi un appuntamento col Dott. Malipiero Fabrizio!

Contattaci!

Saprà aiutarti nel fare un pò d’ordine tra le tante diete che ti staranno bombardando la testa!

Ecco alcuni consigli pratici da seguire dal nostro Nutrizionista.

1. In ottica di prevenzione e compensazione, pensiamo anche di concentrare gli strappi esclusivamente nei giorni “comandati, e cioè la vigilia del 24 (che tra l’altro si dovrebbe stare leggeri), il pranzo del 25 e il cenone del 31.

Tutti gli altri giorni cerchiamo di regolarci di conseguenza!

2. I cibi migliori per depurare e perdere peso sono:www.fisiologik.it dieta dopo natale

La cipolla, il carciofo e il sedano. Quest’ultimo favorisce la digestione e lo smaltimento delle tossine attraverso l’urina; il carciofo facilità l’eliminazione di urea, quindi hanno un grande effetto disintossicante;

Via libera anche al riso integrale, fonte di fibre per combattere la stipsi;

All’ananas che contiene bromelina, sostanza in grado di scomporre le proteine degli edemi (i famosi “ristagni” di liquidi!);

La scarola, inoltre, aiuta la nostra digestione, è diuretica e facilita il lavoro del nostro fegato.

3. Per aiutare la pelle a ritrovare lucentezza:

Ci affideremo al consumo di frutta e verdura di colore giallo-arancio, ricca di betacarotene e vitamine C;

Oltre al pesce, ricco di omega 3 ed in particolare al salmone, alimento ricco di grassi buoni in grado di ringiovanire e nutrire la nostra pelle.

Grande spazio anche all’olio extravergine di oliva, all’avocado, e agli agrumi che, oltre a fornire il nostro corpo di vitamina C, aiutano la produzione di collagene.

Non dimentichiamoci, infine, delle carote: con i betacaroteni che si trasformano in vitamina A, rappresentano un alimento fondamentale per la bellezza della nostra pelle.

dieta dopo natale www.fisiologik.it

4. Non dimenticare, infine, di svolgere un pò di attività fisica, sii costante…
e basterà poco per mantenere il tuo metabolismo in grado di bruciare i grassi assimilati in eccesso!

 

Affidati ad un professionista specializzato nell’educazione alimentare, il Dott. Malipiero Fabrizio.

 

Presso FISIO LOGIK il nostro Dietista e Nutrizionista, già dalla prima visita, pianifica assieme alla persona programmi di educazione alimentare, per ritrovare il peso corretto ed imparare a mantenerlo senza fatica.

 

 

Contattaci e prenota subito la tua visita!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi