Riabilitazione crociato anteriore www.fisiologik.it 2
Lesione Crociato Anteriore
25 ottobre 2019
Osteopatia a Bologna
Osteopata a Bologna
6 novembre 2019

E’ ovvio che mangiare frutta e verdura sia importante per la nostra salute, ma viene considerato meno importante consumare quella di stagione.

Sono diversi gli studi che evidenziano come i prodotti consumati nel corso della loro naturale stagione di maturazione abbiano delle proprietà nutritive superiori rispetto a un frutto o a una verdura maturata al di fuori del proprio arco temporale ideale.

Inoltre si aiuta anche l’ambiente (alimentazione eco-sostenibile).

 

Grazie alla collaborazione con il Dott. Malipiero Fabrizio, dietista e nutrizionista, possiamo offritrti un percorso mirato e personalizzato, volto ad ottenere il benessere psico-fisico ed un equilibrio alimentare.

Quindi tanti consigli utili per un buono stato di salute e fare prevenzione.

Non dimenticare tra questi l’importanza di un’attività fisica regolare! Approfondisci.

 

 

Nutrizionista a Bologna

 

 

Nutrizionista a Bologna

Il Nutrizionista è indicato:

  • per chi vuole dimagrire;
  • ma anche per chi vuole mangiare meglio;
  • e migliorare il proprio benessere (anche in presenza di allergie e intolleranze…);
  • si rivolge a chi vuol stare bene nei propri panni senza patire la fame, suscitata dalle classiche diete ipocaloriche.
  • oppure chi è disorientato dalle diete propinate dai media (tv, stampa, libri, la star del momento) che non sono certo strutturate per il singolo individuo.

 

 

Contatta FISIO LOGIK per un primo colloquio con il Dott. Malipiero.

Diventerà il tuo Diet coach!

 

 

Zucca e dieta

 

 

 

Zucca e dieta

La zucca è il vegetale tipico di questa stagione e anche l’ingrediente salutare e saziante da poter utilizzare in tantissime pietanze gustose.

Dalle torte, alle vellutate, ai contorni e salse varie o anche da piatto unico.

Grazie al suo apporto calorico basso (circa 26 calorie per 100 grammi) la zucca è particolarmente indicata nei programmi alimentari dimagranti.

 

Le proprietà

  • La zucca contiene betacarotene, un antiossidante che previene l’invecchiamento delle cellule.
  • Ricca di vitamine, antiossidanti, aiuta a ridurre il colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna.
  • L’alto contenuto di fibre rendono la zucca un alimento particolarmente indicato alle persone che soffrono di stitichezza, in quanto il consumo regolare di questa verdura favorisce il transito intestinale. In più, le fibre aiutano a mantenere più a lungo il senso di sazietà.
  • L’acqua presente nella zucca (circa 90%) contrasta la ritenzione idrica, quindi aiuta l’organismo a sgonfiarsi e a liberarsi dalle tossine.

 

A cosa abbinarla

La zucca può essere abbinata praticamente a tutti gli alimenti: carne, formaggi, altre verdure, pasta, ceci.

Nelle preparazioni salate, per esaltare il gusto della zucca, aggiungete del rosmarino, della noce moscata e un pugno di semi di zucca o sesamo tostati.

Per i piatti dolci invece usate la cannella, la scorza d’arancia o limone, mandorle e, ovviamente il cioccolato fondente.

Un “quadrato” di zucca al forno può essere un buon esempio di merenda, o essere utile per togliersi la voglia di dolce del momento.

 

 

Zucca, ricetta

 

Zucca, ricetta

Esistono molti modi per cucinarla:

Marinata, Cotta al forno, cotta al vapore.

Largo alla fantasia e alla sperimentazione.

Il nostro Nutrizionista ti consiglia qui di seguito una ricetta gustosa, un primo piatto che fa da piatto unico!

 

 

GNOCCHI ALLA ZUCCA E SPINACI

  1. Passate la zucca cotta al vapore o nel forno al passa-verdure.
  2. Aggiungete farina di tipo 2, un pizzico di sale e impastate.
  3. Formate dei filoncini d’impasto e ricavate degli gnocchi.
  4. Fate cuocere in abbondante acqua salata per alcuni minuti.
  5. In una padella riscaldate poco olio di oliva, uno spicchio d’aglio, aggiungete gli spinaci freschi, un pizzico di noce moscata e saltate per pochi minuti, giusto per far ammorbidire gli spinaci.
  6. Aggiungete gli gnocchi, fate insaporire per qualche secondo e poi servite con una spolverata di parmigiano grattugiato e del pepe nero macinato.

Buon appetito!

 

 

Approfondisci il nostro Servizio di Nutrizione ed Educazione Alimentare.

Non esitare, Contattaci.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi