Ritenzione idrica
Ritenzione idrica o edema ?
7 agosto 2022

Come più volte già affrontato il ginocchio è un’articolazione fondamentale tra anca e caviglia che spesso lo costringono a compensi.

Qui non illustreremo la sua complessa struttura anatomica, ma prenderemo in esame i menischi. Questi sono due cuscinetti fibrosi di forma semilunare (uno interno o mediale ed uno esterno), posti tra le due ossa principali, femore e tibia.

Le due principali funzioni sono:

  1. favorire la congruenza del ginocchio assieme alle cartilagini di rivestimento;
  2. contribuire ad una migliore distribuzione del peso corporeo con conseguente riduzione dello stress sullo strato di cartilagine che ricopre le superfici articolari.

.

Lesioni meniscali

 

Menisco lesionato

Le lesioni possono essere:

  • traumatiche; sono abbastanza frequenti, soprattutto in persone giovani e sportive, e sono provocate da un trauma acuto.
  • degenerative; che non conseguono a un evento traumatico, e si verificano soprattutto dopo i quarantanni.

.

.

Visita Ortopedica: la Diagnosi

La diagnosi di una lesione traumatica del menisco è principalmente clinica: al momento del trauma, si può avere una sensazione di “rottura interna” seguita da dolore acuto. Nella maggior parte dei casi il ginocchio si gonfia, talvolta la parte lesionata può interporsi tra le superfici articolari, provocando un blocco dell’articolazione e determinando l’impossibilità di estendere completamente il ginocchio.

Solitamente un Medico specialista Ortopedico, effettua una visita e avvalendosi di esami strumentali come l’Ecografia, la Radiografia (fondamentale per escludere eventuali lesioni osteocondrali associate) e la Risonanza Magnetica (che può direttamente evidenziare la lesione a carico del tessuto meniscale).

Le lesioni degenerative, che generalmente colpiscono i pazienti più in là con gli anni (sportivi o che svolgono attività usuranti), sono di più difficile diagnosi e anche le opzioni terapeutiche sono più complesse.

.

Presso la nostra Clinica effettua visite il Dott. Russo Alessandro

Contattaci per un appuntamento!

.

Chirurgia Ginocchio

 

 

Chirurgia del menisco

Con il passare degli anni l’obiettivo primario della chirurgia meniscale è diventato, oltre a risolvere la sintomatologia dolorosa, preservare quanto più tessuto meniscale possibile.

Così si è passati alla più moderna tecnica artroscopica, (mini-invasiva), che consente di asportare solo la porzione di menisco lesionato “senza aprire” l’articolazione (tecnica a cielo aperto), passando attraverso piccoli fori della grandezza di 1 cm. Attraverso questi forellini viene inserita una telecamera e possono essere manovrati gli strumenti chirurgici.

Questo garantisce tempi chirurgici, di degenza ospedaliera e di recupero molto più veloci.

Tecniche frequentemente utilizzate sono:

  • la meniscectomia selettiva, (“bonifica”) con asportazione della sola parte lesionata.
  • la sutura meniscale, della parte più periferica del menisco (maggiormente irrorata), solitamente negli individui più giovani.
  • le protesi meniscali, di derivazione naturale o bioingegneristica. Queste vengono suturate al tessuto meniscale sano residuo, e sono indicate solitamente quando il paziente ne ha perso più del 50%.
  • Il trapianto di menisco (da donatore); rappresenta l’unica opzione percorribile per tentare di rallentare il processo di degenerazione artrosica in persone che hanno subito una meniscetomia sub-totale/totale.

.

.

Cellule Staminali ginocchio

Il Dott. Russo Alessandro, pur occupandosi di tutte le patologie ortopediche e traumatiche, si interessa maggiormente dell’Arto Inferiore. Svolge ricerca presso l’IOR e l’Università di Bologna al Laboratorio di Biomeccanica e nell’ambito delle Nanotecnologie per la rigenerazione ossea ed osteocondrale e per lo sviluppo di materiali protesici anti-usura.

Pioniere del trattamento delle patologie articolari e muscolo scheletriche con utilizzo di Cellule Staminali (mesenchimali da tessuto adiposo autologo), valida alternativa naturale al trattamento chirurgico.

.

Prenota a FISIO LOGIK la Tua prima visita

col Dott. Russo A.

Fisioterapia al menisco

Una specifica Rieducazione, guidata dai nostri Fisioterapisti FISIO LOGIK, è fondamentale per rispondere a queste differenti condizioni terapeutiche. Quindi sia in caso di Chirurgia che in caso di Riabilitazione Conservativa.

Dopo un’attenta valutazione, si propone FISIOTERAPIA attraverso un piano individualizzato che può comprendere:

–  la terapia manuale;

–  la rieducazione funzionale, eventualmente anche in acqua;

–  in associazione a terapie strumentali se necessarie.

.

Contatta FISIO LOGIK per una prima Valutazione!

Un nostro Fisioterapista saprà indirizzare al meglio il Tuo percorso di ripresa!

 

 

Affidati ai professionisti specializzati FISIO LOGIK per gestire al meglio la Tua riabilitazione.

 

Contattaci!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi